Home » Personaggi illustri salentini

Personaggi illustri salentini

I personaggi che hanno reso celebre il Salento in tutto il mondo. Spesso poco conosciuti alle nuove generazioni ma indimenticabili per l’impegno profuso e l’eccellenza raggiunta in numerosi campi. Vi presentiamo i nostri “Personaggi illustri”.

Settembre 1943: il Re, Vittorio Emanuele III, la Regina e la corte (incluso il maresciallo Pietro Badoglio che l’8 aveva firmato l’armistizio), in fuga da Roma “città aperta”, giunsero a Brindisi, che per qualche giorno fu così capitale d’Italia.
Il 24 febbraio scorso il prof. Donato Valli ha compiuto 86 anni, essendo nato il 24 febbraio 1931. Questo anniversario della nascita di Donato è passato nel più assoluto silenzio, senza che nessuna persona di Tricase o della provincia facesse ...
Il 16 giugno scorso Rocco De Marco ci ha lasciati per sempre. La morte di Rocco è stata  per me come la perdita di un parente: non ci sono parole ... Ma chi era Rocco De Marco? E perché questi brevi ...
Un tributo e un ricordo all'artista Giuseppe Corrado da parte dei suoi amici, da chi lo conosceva bene oltre la sua manifestazione artistica ed ha fatto parte del suo mondo più intimo. Di seguito i ricordi di Francesco Accogli, Alfredo ...
Un sodalizio intellettuale prematuramente interrotto SERGIO TORSELLO E LE “EDIZIONI DELL’IRIDE” di Francesco Accogli* Il cuore di Sergio Torsello ha cessato di battere, per sempre.
Un pomeriggio assolato agostano in Salento, sulla banchina della stazione ferroviaria di Salice Salentino. Sandro Greco con la moglie Rita mi attende incredulo che potessi giungere con una littorina delle mitiche sud-est da un paese dei pòppiti, fuori dalle mura ...
Nato a Bari da genitori salentini, il 6 gennaio del lontano 1914, e giunto nella sua Lecce dopo la morte del padre e in occasione della convolamento a seconde nozze della madre, il giovane Vittorio Bodini alimenterà la propria sete ...
Riscoperto da qualche anno,  Fernando Rausa (1926-1977) è poeta dialettale che si nutre di quei valori universali che hanno radici forti nella sua  terra amara e desolata (come per il titolo di una sua raccolta: “Terra mara e nicchiarica”), amata ...
450 anni fa, il 26 gennaio 1564, a Larino (Campobasso), nacque il primo Seminario della cristianità. Sino ad allora, gli aspiranti sacerdoti aveva avuto precettori privati, che avevano insegnato loro latino greco, teologia, morale, diritto canonico, ecc. e poi preso ...
Afoso pomeriggio d’estate. Antonella Sergi si rifugia in cantina e fruga fra i vecchi libri riposti in un angolo. Fra le mani capita “Le mani nude del regno”, di Padre Lorenzo Gaiga (1934-2007), missionario comboniano. Racconta la parabola di tre ...