Home » Comuni Salentini » Castrignano del Capo » Immersione nella Grotta del Soffio

Immersione nella Grotta del Soffio

La grotta del Soffio, adiacente a quella dell’Ortocupo, è una delle numerossime cavità che interessano il litorale di Santa Maria Di Leuca. A differenza di molte altre grotte, accedibili anche grazie all’utilizzo di piccole imbarcazioni, la grotta del soffio inceve può essere visitata solo con piccole immersioni. Numerose sono le possibilità di visite subacquee e altrettanto numerose saranno le possibilità di meraviglia e di suggestione.

La baia in cui è locata la grotta è al riparo da venti e correnti, quindi un immersione alla portata di tutti quanti, con profondità che non superano i 12 metri. Dopo aver effettuato l’accesso in un ampio ingresso la struttura si biforca lungo due direzioni.


Il nome della grotta deriva da un fenomeno fisico che constringe l’aria che penetra nella cavità ad uscire con violenza, tramite spruzzi o soffi, nel momento in cui viene imprigionata dalle onde che infrangendosi contro l’ingresso ne impediscono la normale uscita. Una volta all’interno invece si può assistere ad un altro fenomeno definito come “effetto Morgana“: un’illusione ottica che distorge le immagini a causa delle diversa diffrazione della luce che penetre nella cavità su vari strati di acqua dolcissima (che fuoriesce da numerose sorgenti) e salata

Sul fondale non mancano gli incontri con numerosi gamberetti rossi e altri organismi.


SITOGRAFIA:
Provincia di Lecce


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *