Madonna Alto MareMadonna Alto Mare
Fontana GrecaFontana Greca
Via SallentinaVia Sallentina
Dolmen GrassiDolmen Grassi
Cripta del CrocifissoCripta del Crocifisso
Santa Maria di MiggianoSanta Maria di Miggiano
Arco LucchettiArco Lucchetti
Grotta di Santa LuciaGrotta di Santa Lucia

Il Salento che non conosci

Un Salento che non è solo fatto di sabbia e mare. Un Salento che è archeologia, un Salento che è leggenda, un Salento che è arte. Dai primi ominidi alle prime civiltà, dai prodi Messapi agli irrequieti romani, dalla tradizione e cultura greco-bizantina a quella latina. Un'avventura emozionante e curiosa alla scoperta di una terra unica, crocevia di popoli e culture, meta di viaggi e di misteri, contesa tra cristianesimo e paganesimo. Benvenuti nel Salento, così come non l'avete mai visto!

Sezioni tematiche Salento


Evento del giorno

Accad(d)e oggi:

Un terremoto nel Salento

17 Febbraio 1810: un violento terremoto si scatena nel sottosuolo salentino. Tra i centri particolarmente colpiti c'è Cutrofiano. Nessuno muore durante il sisma e tutti ritengono che sia grazie all'intervento di Sant'Antonio da Padova.

Ultime pubblicazioni sul Salento

articolo precedente articolo successivo
LIBRI. Quelle tracce che svelano la nostra anima bizantina

LIBRI. Quelle tracce che svelano la nostra anima bizantina

CASARANO (Le) – Il puzzle che compone il nostro dna, l’identità, la memoria, è ricco di sedimentazioni. E per quanto lo si scavi e lo si scansioni da varie angolature,...

LIBRI. “Rossi papaveri” fra Polonia e Salento

LIBRI. “Rossi papaveri” fra Polonia e Salento

ALESSANO (Le) – Da Erodoto a Denis Mack Smith, la Storia è un puzzle affrescato con tante micro-storie. Come i fiumiciattoli che corrono a tuffarsi nel mare magnum del tempo....

TEATRO. Giustina De Iaco ha debuttato a Roma (Teatro Antigone)

TEATRO. Giustina De Iaco ha debuttato a Roma (Teatro Antigone)

ROMA – Ha riempito la scena emozionando il pubblico con un eccellente uso dei propri mezzi espressivi, punto nodale da dove si sviluppano tempo, spazio, e la partitura visiva gestuale...

L’inverno di Anxa

L’inverno di Anxa

GALLIPOLI (Le) – A cosa serve una rivista di cultura se non a recuperare e ravvivare la memoria e “contagiarne” il dna più profondo e dialettico trasmettendolo alle nuove generazioni,...

salento

CHIESA. Quel prete “appassionato di Gesù”

TAVIANO (Le) – “Uomo sincero, cristiano coerente, prete appassionato di Gesù”: sono espressioni con le quali mons. Fernando Filograna, vescovo di Nardò-Gallipoli, con commozione ha caratterizzato la personalità di don...

“Quannu te cunta ‘u core”

“Quannu te cunta ‘u core”

RACALE (Le) – “Pija jentu ca fusce / l’acqua te quannu chiove / pija ‘u focu ca scarfa i focaliri / pija munti e rubini / liàndri e viole /...

Ciao “Mesciu Angelu”, memoria storica di Leuca

Ciao “Mesciu Angelu”, memoria storica di Leuca

MARINA DI LEUCA (Le) – Quest’anno nessuno coglierà i bellissimi gelsomini profumati che crescono nei giardini della Pro Loco, a Santa Maria di Leuca.

Taurisano, la città che ama i libri e Vanini

Taurisano, la città che ama i libri e Vanini

TAURISANO (Le) – “Dalle solide-tetre carceri/ dell’Inquisizione di Tolosa,/ ansimante-trepidante col cuore in gola,/ ma fermo-fèrreo-incorruttibile/ nelle tue liberal-futuristiche idee,/ attendesti l’assordante frastuono/ del gelido chiavistello…”, da “Vanineide” (il poemetto...

Nuovo Cinema Orlando

Nuovo Cinema Orlando

E poi alla fine arrivavano sempre “i nostri”. Al Sud del Novecento contadino in bianco e nero, piaceva tanto sognare a colori, al cinema. Nel Capo di Leuca ce n’era...