Massi della VecchiaMassi della Vecchia
Fontana GrecaFontana Greca
Santa Maria dell'ItriSanta Maria dell'Itri
Madonna del CasaleMadonna del Casale
Torre LupoTorre Lupo
Santa Maria di MiggianoSanta Maria di Miggiano
Valle dell'idroValle dell'idro
ColombaioColombaio

Il Salento che non conosci

Un Salento che non è solo fatto di sabbia e mare. Un Salento che è archeologia, un Salento che è leggenda, un Salento che è arte. Dai primi ominidi alle prime civiltà, dai prodi Messapi agli irrequieti romani, dalla tradizione e cultura greco-bizantina a quella latina. Un'avventura emozionante e curiosa alla scoperta di una terra unica, crocevia di popoli e culture, meta di viaggi e di misteri, contesa tra cristianesimo e paganesimo. Benvenuti nel Salento, così come non l'avete mai visto!

Sezioni tematiche Salento


Evento del giorno

Accad(d)e oggi:

Muore Donato Valli

18 Ottobre 2017: si spegne all'età di 86 il professor Donato Valli, importante figura all'interno della storia dell'ateneo leccese e punto di riferimento insostituibile per intere generazioni di studenti e docenti sull'universo letterario italiano.

Ultime pubblicazioni sul Salento

articolo precedente articolo successivo
La philìa di Pitagora a Casarano

La philìa di Pitagora a Casarano

“Felice è la città dove i filosofi sono re e i re filosofi!”, (Platone, “La Repubblica”, Libro V). E infelice la città che non sa di avere uno dei tesori...

salento

Oltre le colonne d’Ercole, e ritorno

E’ il coraggio la qualità essenziale di un uomo che voglia dirsi tale. Ipse dixit Aristotele. Il coraggio di spingersi oltre le (proprie) colonne d’Ercole. Per osare tutti i mari...

salento

Bellezza e lavoro dagli ortaggi a Lucugnano

Per il vecchio “sogno” di Gianni è pronto un finanziamento europeo a fondo perduto: 30 milioni di €. A regime, h24, stando a una bozza di piano industriale work in...

salento

Il respiro dell’anima, la poesia della speranza

“No ssu né nnu scrivanu e mancu nnu talentu/mò a modu meu voju/ve cantu stu mumentu…” (Antonio Piscopello).

“Un sogno di libertà” chiamato “Vlora”

“Un sogno di libertà” chiamato “Vlora”

Se ogni fine è un nuovo inizio, il crollo degli spietati regimi dittatoriali comunisti negli anni Novanta dell’altro secolo, ha liberato infinite energie creative troppo a lungo rimaste oppresse e...

Genealogia del Novecento, i Rizzo-De Marco

Genealogia del Novecento, i Rizzo-De Marco

Il “patriarca” si chiamava Francesco, era nato ad Alessano (Lecce) nel 1892. Aveva sposato Lucia De Marco (1895), compaesana, nel 2020.

Apocalisse in do diesis

Apocalisse in do diesis

RACALE (Le) – Al crepuscolo di un aspro disincanto (“Eccola/ l’immonda congerie/ maghi e ciarlatani/ becere cravatte/ florilegi di menzogne…”), ma con la nuda, infantile speranza di una ripartenza, della...

Diso-Pisani, mezzo secolo di teatro con la “t” maiuscola

Diso-Pisani, mezzo secolo di teatro con la “t” maiuscola

CASTRIGNANO DEL CAPO (Le) – «…sai Pippi, avevo pensato di regalare una macchina fotografica a Franco…» – disse mia madre Eleonora. «Perché no? – le rispose mio padre – è...

“Biografie ante mortem” di un intellettuale fuori dal coro

“Biografie ante mortem” di un intellettuale fuori dal coro

Uno stigma condanna l’intellettuale di provincia: la marginalità nel mare magnum della Storia, l’essere costretto a cantare nel coro, a vellicare lo status quo.