Madonna Alto MareMadonna Alto Mare
Chiesa di S.MarinaChiesa di S.Marina
ManfioManfio
Cento PietreCento Pietre
Torre LupoTorre Lupo
Santa Maria di MiggianoSanta Maria di Miggiano
Arco LucchettiArco Lucchetti
Canale di San VincenzoCanale di San Vincenzo

Il Salento che non conosci

Un Salento che non è solo fatto di sabbia e mare. Un Salento che è archeologia, un Salento che è leggenda, un Salento che è arte. Dai primi ominidi alle prime civiltà, dai prodi Messapi agli irrequieti romani, dalla tradizione e cultura greco-bizantina a quella latina. Un'avventura emozionante e curiosa alla scoperta di una terra unica, crocevia di popoli e culture, meta di viaggi e di misteri, contesa tra cristianesimo e paganesimo. Benvenuti nel Salento, così come non l'avete mai visto!

Sezioni tematiche Salento


Evento del giorno

Accad(d)e oggi:

Inaugurazione del monumento a SS Maria di Montevergine

18 Maggio 1919: con un solenne rito pontificale dell'Arcivescovo di Otranto Mons. Carmelo Patanè viene inaugurato il monumento dedicato a SS Maria di Montevergine, progettato da Costantino Dimitri e Generoso da Maglie. La statua è opera dello scultore Luigi Guacci.

Ultime pubblicazioni sul Salento

articolo precedente articolo successivo
Ciak, si gira! Il cinema a Tricase

Ciak, si gira! Il cinema a Tricase

TRICASE (Le) – La città in cui vivo, Tricase, è nata con un nome riduttivo, già di per sé autolimitativo, come se non si potesse andare oltre il numero tre....

Luce sulla “Pupazza”

Luce sulla “Pupazza”

“Quando dipingo mi pare di entrare quasi fisicamente in quei posti magici…”. Occhi pesantemente bistrati che richiamano i tempi di Tutankhamon e Cleopatra, spalancati su un mondo che corrompe la...

Dal Trentino alla Puglia: Momo, 1000 km per un trattore

Dal Trentino alla Puglia: Momo, 1000 km per un trattore

Ha attraversato l’Italia, dal Trentino alla Puglia (S. Maria di Leuca): mille km per i dischi che ha fissato al suo trattore che in questo momento sta navigando verso la...

L’attualità di Balduino in un saggio di Donato Torsello

L’attualità di Balduino in un saggio di Donato Torsello

“La Chiesa cattolica era segnata, nel XVI secolo, da una forte decadenza dovuta alla politica papale incentrata più su ambiti mondani che spirituali…”. In questo incipit c’è, sottinteso, tutto il...

Sgarbi “sedotto” dalla pop-art di Cinzia Inglese

Sgarbi “sedotto” dalla pop-art di Cinzia Inglese

Mondi vitali inesplorati, gli universi della mente destrutturati, quel magma di energia che Aristotele definiva “philìa” e che univa gli uomini e le loro vite. Sullo sfondo, letta in chiave...

Clean-up Alessano, una lezione agli sporcaccioni

Clean-up Alessano, una lezione agli sporcaccioni

Solone (VI sec. a. C.) considerava l’ulivo una pianta sacra e nella sua Costituzione prevedeva la pena di morte a chi lo “scalza o lo abbatte”. Principio che condivise Aristotele...

Maria, la “pasionaria” che cantava nel buio

Maria, la “pasionaria” che cantava nel buio

«Lei comprende tutte le significanze, le espresse e le sottintese, anche le allusive e provocatorie strizzatine d’occhio, il trattenuto pudore dei sentimenti: e magari, per fingere di sentirsi, ancora una...

Il “Bianco d’Alessano” torna a casa

Il “Bianco d’Alessano” torna a casa

Questa è una storia che riecheggia le radici magno-greche di Terra d’Otranto, sospese fra odissea e anabasi. Si racconta del dolce ritorno a casa di una pianta, un vitigno di...

Leuca e “La Dolce vita”, cose dell’altro secolo

Leuca e “La Dolce vita”, cose dell’altro secolo

Tesi e lucidi, i pettorali di Yul Brinner nei panni del Faraone nei “Dieci Comandamenti” facevano sospirare le turiste. Come l’aria da macho di Anthony Quinn ne “I cannoni di...