Home » Comuni Salentini

Comuni Salentini

I luoghi da visitare e le tradizioni da conoscere nei Comuni Salentini

TRICASE (Le) – Se la vita è anche un gioco di incontri, che decidono la sua direzione futura, quello di Assunta Crisostomo con il “maestro” Antonio De Donno fu decisivo.
LUCUGNANO (Le) – Fu un funerale povero quello del poeta salentino Girolamo Comi (Casamassella, 1890), il 4 aprile 1968 a Lucugnano. La chiesa era a due passi, il corteo uscì dal grande portone del palazzo che si affaccia sulla piazza principale ...
LUCUGNANO (Le) – “Una sola giornata basta, amore, / a raccogliere il palpito e la fiamma, del tuo paesaggio…”. Un poeta sfuggente, incodificabile, solitario, fuori dalle scuole e dalle correnti letterarie, che pure marcarono il primo e secondo Novecento della letteratura ...
PRESICCE (Le) - Una realtà nella realtà, la contiene, corre sottotraccia, carsica, invisibile eppure palpitante e viva. Come nel nostro in inconscio. Mondi lontani, perduti, immaginati, forse mai esistiti. Echi infiniti e languidi di memoria, di sogni, di speranze abortite, rimaste ...
“Papà, mi compri una pianola?” Comincia così la storia, domani forse la favola, di Zeero, alias Francesco Ruberti, da Montesardo (Lecce), un nome che è meglio segnare sulla nostre agende, perché sicuramente ne sentiremo parlare nei prossimi anni, un cantautore dallo ...
SANT'EUFEMIA (Le) - Le "frise della nonna" sono il prodotto più amato. Altra specialità assai richiesta: i taralli all'olio con i semi di finocchio. E che dire dire mostaccioli? Semplicemente sublimi.
Alessandro Protopapa è Gesù, Daniele Greco Giuda, Elisabetta Sergi l’apostolo Matteo, Lucio Lecci ha la parte dell’apostolo Simone di  Canah, Raffaele Marchese è Pilato.
BOTRUGNO (Le) – Studia la proteina Topoisomerasi1, che potrebbe mettere sulla buona strada verso farmaci utili alla chemioterapia. La lotta al cancro passa dal Salento, Botrugno, piccolo centro fra Maglie e Otranto. Qui è nato 32 anni fa Stefano Manzo, il ...
CALIMERA (Le) - “Sia benedettu ci fice lu mundu…/ Creò la Notte, poi creò il Giorno…”.
LECCE – Alimentazione scorretta, stress, alcol, fumo, stili di vita borderline, fra gli altri danni, logorano la membrana che riveste internamente l’aorta. Ma ora sarà più facile intervenire per ripristinarne le funzioni organiche.