Home » Comuni Salentini » Salve » Torre Pali di Salve

Torre Pali di Salve

La torre costiera costruita intorno alla metà del 1500 è il simbolo di questo antico borgo di pescatori che nel tempo è divenuto una ridente ed accogliente località turistica. Fu terminata nel 1563 la costruzione della Torre, eretta dagli Spagnoli insieme a molte altre su tutta la costa salentina. La torre, che sorge dal mare, si trova a circa 15 km da S.M. di Leuca, le torri servivano per avvistare le navi turche e per allarmare così tempestivamente tutto il territorio del Capo di Leuca, mediante l’ accensione di fuochi di segnalazione.

La Torre e la Masseria(vedi foto sopra), hanno dato il nome alla marina del comune, perché prima si chiamava Marina Sant’ Antonio come la chiesetta esistente all’entrata del paesino. Negli anni 30 iniziò la bonifica delle coste ioniche salentine, terminata negli anni 50. Grazie a tali opere è stato possibile utilizzare le spiagge della costa per lo sviluppo e la balneazione turistica, che oggi costituisce una delle principali risorse economiche e attattive della cittadina salvese. La piccola marina e dotata di un piccolo porticciolo e un ormeggio barche privato e custodito 24h/ su 24H che fa confluire molti turisti.

Torre Pali

La più estesa spiaggia salvese, possiamo ben dire che sia una “spiaggia cittadina”, ovvero quella di Torre Pali. L’arenile è anche alla base del tumultuoso sviluppo turistico che, da piccolo borgo di poche case quale era nei primi anni 50, si è sviluppato fino a diventare il terzo centro abitato salvese dopo Ruggiano(frazione). Essendo questa, come dicevamo, una “spiaggia cittadina” offre servizi, comodità ed ogni confort pur, naturalmente, presentando inconvenienti quali l’eccessivo affollamento in piena estate. Possiamo dire che questo piccolo paesotto e dotato di vari alberghi, ristoranti , bar, e tutto quello che può servire ad un turista che vuole trascorrere le vacanze in un posto così incantevole, la spiaggia e molto estesa e si divide tra sabbia e scogliera quindi la scelta diventa più ampia la sua Torre che come caratteristica e situata in mare dona uno scorcio di storia che vale la pena essere vissuta e visitata insieme all’ Isola della Fanciulla situata a pochi centinaia di metri dalla Torre.

Testo a cura di Pippiguardia, concesso da www.salvelive.com

Per maggiori informazioni fotografiche su Torre Pali consultare la relativa galleria fotografica a questo link.


3 commenti su “Torre Pali di Salve

  1. diego ha detto:

    torre pali una fogna a cielo aperto le foto che trovate nei siti internet che affittano gli alloggi sono tutte taroccate oltre questo durante il mio soggiorno sono venuti a rubarmi in casa mentre dormivo, i carabinieri mi hanno detto che sono gli abitanti locali che si organizano per rubare ai turisti(evitate il salento come la peste)

  2. Marco Piccinni ha detto:

    Non neghiamo che ci siano delle zone indebitamente e abusivamente utilizzate come “discariche”. Gli incivili ahinoi non finiscono mai.

    Per quanto riguarda i ladri, bhè, ne è pieno il mondo. Anche io sono stato derubato a Milano da gente del posto. Quindi bisogna dire “andate tutti via da Milano?”

  3. enrico marotti ha detto:

    confermo la fogna a cielo aperto,acqua pulita al mattino e da schifo al pomeriggio,sassi scogli e sassi enormi in acqua anche dove c’e’ la spiaggia,totalmente incalpestabile,il peggior posto turistico visto in vita mia.

Rispondi a Marco Piccinni Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *