Home » Libri del Salento

Libri del Salento

Le recensioni dei libri editi dalle case editrici salentine che, giorno dopo giorno, portano alla ribalta nomi di autori ancora sconosciuti e confermano quelli già affermati al grande pubblico. Dai romanzi ai saggi storici, tutti i “Libri del Salento”.

RACALE (Le) - Al crepuscolo di un aspro disincanto (“Eccola/ l’immonda congerie/ maghi e ciarlatani/ becere cravatte/ florilegi di menzogne…”), ma con la nuda, infantile speranza di una ripartenza, della luce calda di un nuovo umanesimo che riplasmi gli uomini, ...
Uno stigma condanna l’intellettuale di provincia: la marginalità nel mare magnum della Storia, l’essere costretto a cantare nel coro, a vellicare lo status quo.
C’era una volta, in un posto molto lontano, una principessa… Tocca ai piccoli loghi di provincia fare scouting nei territori in cerca di perle da donare alla contemporaneità. I colossi editoriali sono ossessionati dal best-seller, e tutto è spacciato per tale ...
Il 17 novembre 2021 ricorrerà il 120° anniversario della morte di Carlo Giuseppe Minoli, deceduto a Tricase il 17 novembre 1901. Per la verità, fino a pochi anni or sono, non si conosceva con esattezza la data di nascita di ...
CORIGLIANO D’OTRANTO - Amo i libri che fanno sentire viva la terra che calpesto. E’ questo il caso di “La famiglia delli Monti, marchesi di Corigliano: quante storie”, di Giuseppe Orlando D’Urso, Edizioni Grifo, Lecce, 2020, €25,00.
«Conducevo quella che la maggior parte della gente definirebbe una vita “normale”, incastrato come una chiavarda monca tra gli ingranaggi arrugginiti di un borgo salentino, popolato da poche anime stanche…» (“Io non sono qui”, Giuseppe Grecuccio).
Opera prima dell'ancor giovane autore Antonio Romano (pugliese di Acquarica del Capo, Lecce, ma nato a Galatina), infermiere di professione e scrittore per vocazione. In questo romanzo, articolato in sei racconti (illustrati da Maria Concetta Olimpio), Romano narra le vicende di ...
La copertina del libro immediatamente lancia il lettore, che abbia un po’ di anni come la sottoscritta, nel mondo lontano dell’infanzia. Il pensiero è confermato dal primo racconto: “Il ritorno”, che porta il protagonista principale al capezzale della madre morente. Esso ...
«Noi ragazzi eravamo spettatori di un film, vissuto come su un set, la cui regia era la guerra…». Erano educati, sempre ordinati e puliti, molto religiosi, socializzavano con la gente del paese, scherzavano con i bambini, la sera spesso facevano visita ...
Il caso ha voluto che ricevessi “Il Richiamo” (Lupi editore, Cosenza 2020, pp. 256, euro 15,00) quarto romanzo di Antonia Occhilupo, subito dopo la fine del lockdown. Avevo alcuni viaggi in sospeso, e così l’ho letto fra un treno e ...