Home » Aneddoti e Curiosità

Aneddoti e Curiosità

Gli aneddoti più struggenti e le curiosità più esilaranti dal mondo della tradizione contadina del Salento. Tutto quello che gli altri non ti hanno mai raccontato e che hai dato per scontato. Lasciati incuriosire dai nostri “Aneddoti e Curiosità”!

ALESSANO (Le) - “Il tuo lavoro vale più di tre lauree”. Equivale a una laurea honoris causae, sul campo difficile della vita.
ROMA - “Sai una cosa, avevo più pazienza, quando ero giovane, ma allora avevo tanto tempo… ”. Paolo Villaggio (1932-2017) era molto professionale, oltre che intelligente e ironico: disse questa battuta due o tre volte. Interpretava un vecchio boss napoletano ...
Movimento di elettroni. Un concetto semplice, banale ormai anche per chi non ha nozioni di fisica o chimica. Tre parole che spiegano in maniera esaustiva per un pubblico di non addetti ai lavori il fenomeno della corrente elettrica. Se facciamo ...
“Un tempo, prima che nascessero le Muse, le cicale erano uomini. Ma quando nacquero le muse e comparve il canto, alcuni uomini furono colpiti a tal punto dal piacere che continuavano a cantare trascurando cibi e bevande, e senza accorgersene ...
Apparvero all’improvviso come ombre unte di sale nella fresca mattinata di primavera. Era il 1936 e tre anni dopo l’Italia avrebbe occupato l’Albania prima e poi la Grecia. Re Zogu I sedeva sul trono e aveva buoni rapporti con l’Italia ...
“Una delle manifatture tra l’altre, che tiene occupate molte delle donne di varie popolazioni della Provincia di Lecce si è quella che tra di noi addimandasi Ferrandina. Si è questa una pannina, che trae senza dubbio non men la sua ...
Non posso fare a meno di ricordare (è una caratteristica, forse una deformazione professionale di noi bibliotecari che abbiamo la memoria piena di autori e titoli, luoghi di stampa e nomi di editori) in apertura di questa nota un bellissimo ...
Il 23 Gennaio del 1799 cade il Regno di Napoli in seguito alla disastrosa campagna indetta dai Borbone per liberare Roma dai francesi. Ferdinando IV fu costretto a riparare a Palermo, consegnando di fatto le chiavi del regno al nemico ...
Sabato 16 ottobre, alle 5.30 del mattino e sotto una pioggia scrosciante, 370 uomini delle SS, coadiuvati per compiti marginali da militi fascisti, circondarono il ghetto e cominciarono i rallestramenti casa per casa. Chi dormiva, chi era malato, chi allattava ...
Prì-Prì come Carneade, chi è mai costui? Tutti lo chiedono, tutti lo vogliono. Dall’Italia e anche da fuori, e sono anni ormai che accade, sono tanti che desiderano conoscere la genesi del celebre maialetto simbolo da circa 15 anni della ...