Home » Eventi storici del mese di aprile

Accad(d)e a:


GennaioFebbraioMarzoAprileMaggioGiugnoLuglioAgostoSettembreOttobreNovembreDicembre


01

Abbattuto il vecchio baluardo principesco di Lecce

1 Aprile 1539: Carlo V dà l'ordine di abbattere il vecchio baluardo principesco di Lecce per la costruzione di un nuovo castello-fortezza all'avanguardia (che porterà il suo nome). La progettazione sarà affidata a Gian Giacomo dell'Acaya.



02

Approvata la legge di unificazione legislativa italiana

2 Aprile 1865: la legge di unificazione legislativa del nuovo stato Italiano, stesa dal tricasino Giuseppe Pisanelli, è approvata. Con questa nuova legge l'Italia ha finalmente raggiunto un unità sostanziale.



03

Muore Girolamo Comi

3 aprile 1968: muore a Lucugnano, frazione del Comune di Tricase, in provincia di Lecce, all'età di 78 anni, il grande poeta Girolamo Comi.



04

Un fulmine danneggia Santa Croce

4 Aprile 1731: durante un terribile temporale un fulmine colpisce e fora in più punti la cupola della chiesa di Santa Croce a Lecce, penetra all'interno e dà fuoco all'organo posto a lato dell'altare maggiore.



05

Muore Giuseppe Pisanelli

5 Aprile 1879: muore Giuseppe Pisanelli, illustre salentino che ebbe la sua terra di origine sempre nel cuore durante gli esili e l'intensa attività politica nel ministero di grazie e giustiza del governo post unitario.



06

Elogio a Pisanelli

6 Aprile 1874: la camera dei deputati si riunisce di domenica, contro ogni protocollo, per dedicare una seduta straordinaria al tricasino Giuseppe Pisanelli, scomparso il giorno precedente. In un'aula gremita di pubblico presero la parola il primo ministro e i rappresentanti di tutte le forze politiche.



11

Bomba a Lizzanello

11 Aprile 1948: una bomba ad alto potenziale viene lanciata contro una folla che assiste ad un comizio del PCI a Lizzanello. Due i morti, 19 i feriti. E' un periodo di grande tensione caratterizzato da una violenta lotta tra tabacchine e proprietari terrieri.



13

Leuca salva da un maremoto per intercessione divina

13 Aprile 365: Santa Maria di Leuca è colpita da un terribile maremoto che non miete vittime. Gli abitanti credono che il prodigioso evento sia opera della Madonna. Ogni anno verranno organizzati in questo giorno dei pellegrinaggi che continueranno fino al XX secolo.



15

Fine del dominio bizantino in Italia

15 Aprile 1071: con la consegna della città di Bari nelle mani dei Normanni si conclude la storia dell'italia bizantina, dopo 536 anni.



16

Avvio all'iter burocratico per la Napoli-Brindisi

16 Aprile 1855: concessa l'autorizzazione reale per la costruzione e l'esercizio della rete ferroviaria per congiungere Napoli a Brindisi.



19

Muore Sergio Torsello

19 Aprile 2015: Scompare prematuramente Sergio Torsello, giornalista pubblicista, saggista, etnomusicologo di Alessano.



20

Muore Don Tonino Bello

20 Aprile 1993: Si spegne a Molfetta Antonio Bello, da tutti conosciuto come don Tonino Bello. Spese la sua vita dalla parte dei poveri e dei più bisognosi.



22

I Borbone nel Salento

22 Aprile 1797: in occasione del matrimonio dell'erede al trono Francesco di Borbone, il padre Ferdinando IV decide di visitare i territori del suo regno. Arriva a Lecce con il suo seguito. Qualche giorno più tardi lo raggiungerà anche la consorte che si tratterrà con il marito nel capoluogo salentino per 16 giorni.



23

Maria D'Enghien sposa Ladislao I d'Angiò

23 Aprile 1407: Maria D'Enghien sposa Ladislao I d'Angiò in seconde nozze, per liberare Taranto dal suo assedio. Comincia per la nuova regina del Regno di Napoli un periodo di tristezza e sofferenza.



27

Affonda l'incrociatore Léon Gambetta al largo di Leuca

27 Aprile 1915: L'incrociatore francese Léon Gambetta affonda al largo di Leuca durante la notte. A memoria del suo equipaggio (700 uomini) è conservata una targa commemorativa sul lato sinistro della basilica Mariana di punta Meliso.



28

Carlo V vende alcuni feudi per difendere il regno dai Turchi

28 Aprile 1535: con un -istrumento di vendita- Carlo V manifesta l'intenzione di vendere alcune delle terre in suo possesso per ricavare il denaro necessario per difendere il suo regno dalla pirateria Turca. Da qui a breve tempo si darà l'ordine di costruire 82 torri costiere in Terra d'Otranto.



29

Nasce Marco Pacuvio

29 Aprile 220 a.C.: nasce a Brindisi Marco Pacuvio, nipote di Quinto Ennio, un drammaturgo, poeta e pittore. Visse a lungo a Roma, dove frequentò il Circolo degli Scipioni.