Eventi storici del mese di giugno | Salogentis
Home » Eventi storici del mese di giugno

Accad(d)e a:


GennaioFebbraioMarzoAprileMaggioGiugnoLuglioAgostoSettembreOttobreNovembreDicembre


03

Nasce Ignazio Carrieri

3 Giugno 1862: nasce a Grottaglie Ignazio Carrieri. Il suo studio sul Tarantolismo pugliese di fine '800 anticiperà la tesi di 'isteria collettiva' del De Martino del secolo successivo come causa del fenomeno.



04

Processo contro i templari

4 Giugno 1310: la commissione inquisitoria del processo contro i templari interroga nel castello di Brindisi gli unici due cavalieri che si sono presentati all'udienza: Ugo di Samaya e il salentino Giovanni da Nardò.



05

Muore Giovanni Paisiello

5 Giugno 1816: muore a Napoli il musicista tarantino Giovanni Paisiello. Definito uno dei più importanti compositori d'opera del Classicismo. Suo è l'inno nazionale del Regno delle Due Sicilie.



09

I Borbone tornano al potere

9 Giugno 1815: dopo la caduta di Napoleone il Congresso di Vienna restituisce il trono napoletano a Ferdinando I di Borbone, re del Regno delle Due Sicilie



12

Inaugurazione del museo degli affreschi della cripta di Santa Maria degli Angeli

12 Giugno 1975: si inaugura a Poggiardo, in piazza Episcopo il museo degli affreschi della cripta di Santa Maria degli Angeli alla presenza del presidente del consiglio Aldo Moro. Dopo mille peripezie, durate ben 500 anni, gli affreschi ritornano nella terra natia.



13

Strage di tabacchine a Calimera

13 Giugno 1960: Quattro tabacchine perdono la vita a Calimera, a causa di un incendio divampato nella fabbrica nella quale lavoravano. Le fiamme furono scatenate da una fatalità.



14

Benedetto XVI a Leuca

14 Giugno 2008: Papa Benedetto XVI celebra la messa nel piazzale antistante il santuario di Santa Maria di Leuca, elevato a basilica minore da Giovanni Paolo II il 7 ottobre del 1990



15

Nasce il giornalista Pietro Marti

15 Giugno 1863: nasce il giornalista Pietro Marti. Prezioso collaboratore di numerose testate giornalistiche del sud, diverrà famoso principalmente per le punzecchiature sul famoso giornale satirico 'Don Ficchino', che coinvolgeranno politici, nobili e imbroglioni.



17

Nasce il poeta Antonio Sforza

17 Giugno 1891: Nasce il poeta otrantino Antonio Sforza. Vivrà lontano dalla sua Otranto per la quale maturerà una nostalgia costruttiva che lo porterà a comporre liriche in vernacolo, dopo aver sperimentato una fusione di genere di inspirazione dantesca e salentina.



18

Muore Carmine Crocco

18 Giugno 1905: Muore Carmine Crocco, simbolo della rivoluzione anti-sabauda dei briganti nell'Italia post unità. Guidò un esercito di oltre 2000 uomini.



21

Eccidio di Parabita

21 Giugno 1920: uno sciopero contro la riduzione dei salari a Parabita porterà in due giorni diversi manifestanti alla morte inseguito ad uno scontro con i Reali Carabinieri. Il primo dopoguerra fu caratterizzato da aspre lotte sociali fra proprietari terrieri e contadini. In diversi paesi del Salento ci furono scioperi, occupazioni di terre e agitazioni.



22

Ernesto de Martino a Galatina

22 Giugno 1959: Ernesto de Martino e la sua equipe iniziano a studiare il complesso fenomeno del Tarantismo nei giorni a cavallo della festa dei Santi Pietro e Paolo.



23

Italia e Belgio firmano l'accordo Uomo-Carbone

23 Giugno 1946: De Gaspari firma un accordo con il ministro belga Van Hacker che prevede l'acquisto di carbone ad un prezzo vantaggioso in cambio di 50.000 italiani da inviare in miniera. Tra questi numerosissimi erano salentini. In appena 10 anni furono oltre 140.000 gli italiani nelle miniere del Belgio.



24

Battaglia di Vereto

24 Giugno 788: L'esercito bizantino coadiuvato dagli alleati franchi (fase pipinide-carolingia) sconfigge l'esercito saraceno che si apprestava a invadere il Salento. Al termine della cruenta battaglia nota con il nome del campo nel quale venne disputata, Campo Rè, i francesi misero a ferro e fuoco l'antica città messapica che non risorgerà mai più.



25

Riapre la cappella delle tarantate

25 Giugno 2010: dopo alcuni mesi di restauro finalmente viene restituita al pubblico la piccola cappella di San Paolo, all'interno della quale è ancora presente il pozzo che per secoli ha dispensato, secondo la tradizione popolare, l'acqua benedetta dall'Apostolo che gli conferì il potere di guarire dal terribile morso del ragno.



26

Riapertura dell'Eremo della Madonna del Casale

26 Giugno 1976: dopo un restauro approssimativo e parziale riapre l'Eremo della Madonna del Casale, Ugento, sotto la guida dei frati Minori Rinnovati.



27

Prima esplorazione della Vora di Vitigliano

27 Giugno 1940: la Provincia di Lecce commissiona una prima esplorazione all'interno della vora di Vitigliano, durata sei giorni, e continuata a più riprese nel corso degli anni fino al 2002 ad opera di diversi gruppi speleologici italiani.



28

Affonda il Tevfik Kaptan

28 Giugno 2007: la nave turca Tevfik Kaptan, nonostante gli sforzi dei membri dell'equipaggio, si inabissa completamente nelle acque di Torre Vado alle 21:30. Le cause sono da ricercare in un eccessivo squilibrio del carico da 1000 tonnellate.



29

Sommossa anti-borbonica a Lecce: Castromediano accusato

29 Giugno 1848: Sigismondo Castromediano è accusato di cospirazione contro il governo borbonico per aver partecipato ad una sommossa a Lecce. Verrà incarcerato il 29 Ottobre seguente.